Larvicidi, per distruggere gli insetti nello stadio delle larve

+
Filter results

Filters

Sbarazzarsi di  
 
Odore  
 
Modalita di azione  
 
Sostanze attive  
 
Fabbricante  
 
Tipo di applicazione  
 
Formulazioni  
 
Destinazione d'uso  
 

7 Items

per page
Set Descending Direction

Di Larvicidi

I larvicidi sono un tipo di insetticidi progettati specificamente per distruggere le larve, ovvero gli insetti allo stadio di larva. Sono più comunemente utilizzati contro zanzare e mosche. I larvicidi hanno diversi tipi di metodi d'azione, come il contatto, l'ingestione, i regolatori di crescita e gli agenti di controllo biologico. Gli insetti hanno solitamente tre stadi vitali: uovo, larva e pupa. L'uso di larvicidi impedisce la crescita e lo sviluppo dell'insetto adulto.

L'agente di controllo biologico Bacillus thuringiensis, noto anche come BT, è una malattia batterica dei bruchi. Il Bacillus Thuringiensis Israeleniss è noto come BTI e colpisce le larve di zanzare e mosche. Negli ultimi tempi ha iniziato a essere utilizzato sempre più spesso. Le ITV sono batteri del suolo presenti in natura, ma esistono prodotti che si presentano solitamente sotto forma di granuli e pellet, che vengono sparsi sulla superficie dell'acqua stagnante. Quando le larve di zanzara ingeriscono i batteri, le tossine distruggono il loro apparato digerente.

Gli agenti chimici, come il metoprene, sono regolatori della crescita degli insetti che interrompono il ciclo di crescita delle larve di insetti, impedendo loro di svilupparsi allo stadio di poppa. Il temefos è un organofosfato che impedisce alle larve di zanzara di sviluppare resistenza ai larvicidi batterici.